Prima RTO della Stagione 2016/2017

E’ stata affollatissima la prima R.T.O. della stagione 2016-2017 della Sezione A.I.A. di Pisa.

Gli associati, pressoché al gran completo, si sono ritrovati per salutarsi ed ascoltare le parole del Presidente Alfredo Fiamingo, che ha voluto innanzitutto presentare il Consiglio Direttivo Sezionale, rinnovato in molti suoi componenti e mai “giovane” come quest’anno.

C’è stato ampio spazio, naturalmente, per l’aspetto tecnico, con l’approfondimento di alcune direttive agli Arbitri e la puntualizzazione di talune indicazioni operative, con il puntuale intervento del Consigliere Paolo Braccini.

Il Presidente ha voluto poi ringraziare tutti coloro i quali hanno dimostrato e continuano a dimostrare un grande attaccamento alla Sezione, fornendo il loro preziosissimo contributo al suo funzionamento come collaboratori o anche come “semplici” associati.

C’è stato modo, poi, di festeggiare i Colleghi Francesco Liotta (promosso come Assistente Arbitrale alla CAN D) e Vito Coviello (promosso alla CAN 5), assenti per motivi di lavoro alla scorsa cena dei promossi, che hanno ricevuto una targa-ricordo e raccolto il caloroso applauso dei Colleghi.

Infine, il Presidente ed il CDS tutto hanno voluto omaggiare il Collega Marco Landucci, componente del Settore Tecnico e Referente per il Corso di Qualificazione alla funzione di Osservatore Arbitrale, che ha dimostrato e dimostra quotidianamente dedizione ed attaccamento fuori dal comune all’A.I.A. ed in particolare alla Sezione di Pisa. Marco ha ricevuto una targa a testimonianza della riconoscenza degli associati pisani, ma soprattutto l’abbraccio ed il calore dei Colleghi, che gli hanno dimostrato tutta la loro stima.

Si è dunque conclusa questa prima R.T.O., che è stata l’occasione per inaugurare ufficialmente una stagione che si profila impegnativa e densa di cambiamenti ma anche, ne siamo certi, ricca di soddisfazioni.