Buon sangue non mente!

Giovedi 27 Novembre u.s. gli Arbitri pisani sono scesi in campo stavolta per un’occasione diversa dalla solita designazione.

Il colore rosso era presente per l’occasione, ma non si trattava del colore di uno dei due consueti cartellini, bensì stavolta del proprio sangue.

La passione per l’attività di arbitro che accomuna i fischietti pisani, è nello stesso sangue che per l’occasione hanno deciso autonomamente di donare con un gesto di solidarietà.

Essere Arbitri non è solo per sport o passione, è anche uno stile di vita. E Giovedì gli Arbitri pisani hanno dimostrato che lo stile di vita che adottano è pieno di umanità e solidarietà, oltre che di rigore, responsabilità civile e serietà.

Una iniziativa che si replicherà già tra tre mesi, prima data fisiologicamente utile per ripetere questo gesto.

 

IMG-20141127-WA0003