Torneo Aulisa: Ragazzi avanti così!!!

Squadra_10022015

Quarta giornata del trofeo Aulisa. Siamo ospiti della sezione di Pontedera. Appuntamento fissato per le 20.00 al campo dello Sporting ma appena arrivati troviamo la sgradita sorpresa… campo inagibile per ordinanza del sindaco e partita a rischio. I ragazzi piu’ delusi che arrabbiati vorrebbero partita vinta a tavolino ma le vittorie ci piace sudarcele e festeggiarle sul campo e grazie alla divina provvidenza i colleghi di Pontedera trovano la disponibilita’ dello stadio Mannucci (potevano fissarlo da subito!?!).

Tutti di nuovo in macchina e via allo stadio per cercare di iniziare in orario.

Defezioni come ormai di consuetudine ne abbiamo diverse ma recuperiamo in extremis due pilastri di centrocampo… Amoroso e Hodzalari che fino a due ore prima sapevamo non presenti.

Il mister  rimescola velocemente  le carte e manda in campo un 3-5-2 con Leoni tra i pali , la difesa da destra a sinistra con Catalano, Barsanti e capitan Di Pace, a centrocampo Vingo a destra Montalto a sinistra, Amoroso incontrista e Hodzalari e Del Seppia a fare gioco per le punte Biagi e D’angelo.

Pontedera si presenta subito arcigna e combattiva (non si capisce perche’ abbia solo un punto in classifica!) e complice il meraviglioso campo del Mannucci… qualcuno di noi un campo cosi’ bello lo ha visto solo in cartolina… regaliamo il primo quarto d’ora agli avversari che ci mettono sotto e passano meritatamente in vantaggio sfiorando anche il raddoppio.

A questo punto, metabolizzato l’ambiente in cui giochiamo, i nostri finalmente si svegliano e nonostante qualche elemento un po’ sottotono rispetto ad altre volte sale in cattedra Hodza (era l’ora!) che fa girare meravigliosamente la squadra e nel giro di pochi minuti ribaltiamo il risultato grazie ad un eurogol di Montalto (molto positiva la sua prova) che da fuori area trafigge imparabilmente il portiere di Pontedera, e ad un gol di D’angelo che da vero rapinatore d’area finalizza di testa un cross del prezioso Vingo.

Nel secondo tempo, inserimento di Buccheri, Palermo e Likmeta, ma per Pontedera la musica non cambia… siamo sempre noi ad avere il pallino del gioco in mano e dopo una traversa di Giacomino e il terzo gol di Supermario (credeva di giocare con Firenze!!!) le occasioni, anche clamorose, per arrotondare il bottino non si contano.

Finisce cosi’  con un ottimo 3-1 che ci proietta in testa alla classifica del girone, complice anche la sorprendente sconfitta di Livorno a Lucca per la gioia del presidente, di Fiamingo e di Sisia che un po’ infreddoliti hanno seguito insieme a noi la partita dalla panchina.

Poi tutti a cena e anche questa e’ in cassaforte!!! Bravi a tutti!!! Avanti così!!!!

Un plauso particolare ad Hodzalari che ha veramente fatto la differenza come sempre ci aspetteremmo da lui, e un doveroso omaggio (standing ovation) a Giacomo, capitano di tante battaglie e di tante vittorie, che causa impegni di lavoro probabilmente non potra’ piu’ dare il proprio contributo alla squadra (bel problema!!! ma noi continuiamo a sperare….)   

La lotta per chi sara’ il nuovo capitano e’ aperta!!! !Forza ragazzi vediamo chi la merita!!!!

Appuntamento il 25 Febbraio al campo Alberone con Lucca.

Michele Chericoni